News

Letture e approfondimenti per imprenditori (e non solo).

  • 0

    Commenti. Il triennio d’oro della manifattura, battuta la locomotiva tedesca

    di Marco Fortis Dopo un iniziale, timido recupero nel 2014, negli ultimi tre anni (2015-2017) il valore aggiunto della industria manifatturiera italiana è sempre regolarmente aumentato di più del valore aggiunto delle manifatture francese e britannica e in due anni su tre (il 2015 e il 2017) anche di più di quello della manifattura tedesca. Nel 2017 i dati sono stati i seguenti: Italia +3,8%, Germania +2,7%, Regno Unito +2,3%, Francia +1,7%. In seguito a ripetute revisioni, l’Istat ha restituito un quadro progressivamente sempre più veritiero di quanto è realmente accaduto alla nostra manifattura, molto differente rispetto alle prime stime, [...]

  • 0

    Trattativa con la UE. La crescita non si fa a parole

    Economia. Bisogna puntare su imprese grandi e ambiziose per una ripresa degli investimenti, che è possibile solo con un mercato del lavoro flessibile e la meritocrazia negli aiuti Dobbiamo convincere Bruxelles che facciamo sul serio di Alberto Alesina e Francesco Giavazzi Come sempre più spesso accade, il governo, preparandosi a varare la legge di Stabilità, ha avviato una sterile discussione con l’Unione Europea sui decimali del rapporto fra il deficit e il Prodotto interno lordo (Pil). Il problema, lo ricordiamo ancora una volta, non sta nel numeratore, il deficit, che oggi in Italia non è particolarmente alto, ma nel denominatore, [...]

© 2013 | 2017 Studio Ragazzo-Pescari Professionisti Associati - All rights reserved. P.iva 01224480473