News

Letture e approfondimenti per imprenditori (e non solo).

  • 0

    Gestione d’impresa. Punti impresa digitale, il network camerale al servizio delle imprese

    di Alessandro Pescari In questi ultimi anni il Piano nazionale Industria 4.0 (declinato in Impresa 4.0) ha rappresentato un traino fondamentale per (ri)orientare il processo produttivo delle imprese, con una svolta al tradizionale modello di business e ponendo le basi per un cambiamento verso il “digitale”. Ecco quindi che le imprese più strutturate hanno effettuato notevoli investimenti in risorse hard e soft, beneficiando di un più adeguato sistema produttivo e traendo vantaggio dalla leva fiscale (e non solo) alla base del piano 4.0. Al riguardo il professor Marco Perona, ordinario dell’Università di Brescia e socio fondatore di IQ Consulting, ha [...]

  • 0

    Dibattito sul piano Calenda-Bentivogli. Più spazio alla ricerca pre-competitiva

    di Fabrizio Onida Non credo abbia precedenti l’iniziativa del ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda di firmare una ambiziosa proposta (Il Sole 24 Ore del 12 gennaio) di programma per la crescita industriale assieme al segretario generale di un importante sindacato dei lavoratori (Marco Bentivogli). Felice segno dei tempi, fuori dalla retorica, che merita consensi ma anche un paio di suggerimenti. Pienamente condivisibile è l’accento sull’urgenza di guardare in faccia la quarta rivoluzione industriale in corso (digitalizzazione dei processi e dei prodotti) che obbliga a ripensare a fondo le strategie competitive delle imprese, l’organizzazione del lavoro prima e dopo la [...]

  • 0

    Intervento. Politiche attive, lavoro 4.0, garanzia giovani, crisi: le priorità per la manovra

    L’occupazione giovanile. Nella legge di bilancio dovremo inserire misure per favorirne assunzioni con interventi mirati e permanenti di Giuliano Poletti Per far fronte alle ricadute della doppia crisi finanziaria, che tra il 2008 e il 2013 aveva cancellato 900 mila posti di lavoro e fatto esplodere il ricorso agli ammortizzatori sociali in tutte le forme possibili, nel triennio 2014/2016 ci siamo concentrati principalmente sull’obiettivo di creare, attraverso incentivi e misure fiscali, le condizioni di fiducia per far ripartire l’economia e recuperare l’occupazione perduta, aumentando la quota di contratti stabili. Il risultato è stato che l’occupazione è aumentata ad un tasso [...]

  • 0

    I progetti di Assolombarda. Industria 4.0 una rivoluzione che non riguarda solo le imprese

    di Mattia Macellari La parola chiave dei prossimi anni sarà Industria 4.0. Industria intelligente, robotizzata, che sfrutta i big data per migliorare la produzione. Un treno da non perdere per rilanciare la manifattura italiana e i sistemi produttivi europei. È una rivoluzione che non riguarda solo le imprese, anche la PA dovrà aggiornarsi per stare al passo con i tempi e snellire i propri processi. Riguarda cittadini, professori e studenti: senza persone competenti, infatti, lo sviluppo tecnologico di un’impresa è monco. Ripensare la propria azienda per adeguarla agli standard della quarta rivoluzione industriale implica quindi sia investimenti in tecnologia sia [...]

  • 0

    Futuro del manifatturiero. Quali strade per la cabina di regia di Industria 4.0

    di Fabrizio Onida Industria 4.0 non è solo sinonimo di digitalizzazione del sistema produttivo, dalla fabbrica-ufficio alla P.A., perché intende coprire l’intero arco delle attività che caratterizzano la “quarta rivoluzione industriale”, a sua volta succeduta alla terza rivoluzione dell’ultimo mezzo secolo basata su elettronica-computer-informatica. Nella quarta rivoluzione la parola chiave è diventata “interconnessione” tra persone, aziende, macchine, oggetti, organizzazioni collettive. Per l’Italia è un’occasione, forse irripetibile, per recuperare almeno in parte il ritardo di sviluppo tecnologico e organizzativo che da alcuni decenni caratterizza il Paese. I temi caratterizzanti Industria 4.0 ricorrono in numerosi progetti di altri Paesi, tra l’altro richiamati [...]

  • 0

    Nuovo sistema manifatturiero. Per l’Italia sfida dell’Industry 4.0

    Servono completa automazione e interconnessione delle produzioni di Roberto Crapelli L’industria italiana ha dimostrato in questi anni di dura crisi la sua grande tenuta competitiva sui mercati internazionali ed ha dato un contributo decisivo alle sorti macroeconomiche del Paese grazie all’apporto delle esportazioni. L’Italia rimane il secondo Paese manifatturiero d’Europa e fra i primi al mondo. In particolare spicca la capacità di mantenere una posizione di leadership in moltissimi segmenti di mercato o filiere di medio-alto contenuto tecnologico e rimaniamo uno dei soli cinque Paesi al mondo con una surplus commerciale positivo (superiore ai 100 miliardi di dollari, dietro solo [...]

© 2013 | 2017 Studio Ragazzo-Pescari Professionisti Associati - All rights reserved. P.iva 01224480473