• 0

    Commenti. Costruire cultura per arginare fake news e trasmettere il sapere

    L’era del web offre grandi opportunità da valorizzare nella diffusione della scienza di Franco Gallo Le enormi trasformazioni introdotte nella vita quotidiana dall’avvento di Internet dovrebbero indurre l’editoria culturale e le istituzioni formative e di ricerca a prendere atto di quella che può definirsi una vera e propria rivoluzione antropologica, fatta di opportunità, ma anche, allo stesso tempo, di possibili rischi e potenziali derive, che sono difficili non solo da controllare, ma già – ancor prima – da mettere a fuoco. Sono opportunità e rischi che si possono individuare in ogni ambito e a qualsiasi livello della vita associata, fino [...]

  • 0

    Commenti. Misurare benefici e vulnerabilità è la vera sfida dell’era digitale

    di Michael Spence L’atteggiamento dell’Occidente nei confronti della tecnologia digitale è cambiato negli ultimi anni, mentre le innovazioni un tempo osannate hanno iniziato a svelare i loro effetti negativi. Come tutte le rivoluzioni, però, anche quella digitale è un’arma a doppio taglio, che offre notevoli benefici accanto a sfide scoraggianti. Alcuni studi dimostrano come l’e-commerce e la finanza digitale in Cina abbiano contribuito sia al tasso che all’inclusività della crescita economica. Le aziende molto piccole (con una media di tre dipendenti) che non potrebbero accedere alle tradizionali fonti di credito ora possono ottenere finanziamenti. Hanno accesso ai mercati attraverso varie piattaforme [...]

  • 0

    Commenti. La crescita virtuosa che passa dai giovani

    di Alessandro Rosina Il futuro può essere meno grigio e più green, se le imprese migliorano la loro capacità di riconoscere e far leva sui desideri mobilitanti e le potenzialità dei giovani. Essere protagonisti della costruzione di un mondo migliore è, da sempre, l’ambizione più alta delle nuove generazioni. I Paesi e le organizzazioni che mettono i giovani nelle condizioni di cogliere responsabilmente e attivamente tale sfida possono contare sulla migliore energia positiva disponibile in natura per essere vincenti nel proprio tempo, produrre crescita sostenibile, mettere le basi di un futuro solido. Le nuove generazioni sentono il bisogno di mettersi alla [...]

  • 0

    Commenti. Perché servono le regole di bilancio UE

    di Massimo Bordignon In un articolo recente su questo giornale, Gustavo Piga riassume efficacemente le critiche che si sentono spesso avanzare nei confronti del sistema di sorveglianza fiscale europeo. L’argomento è il seguente. Regole fiscali in un’Unione monetaria sono sensate se c’è un governo centrale che può indebitarsi per sostenere il ciclo; in tal caso, si può imporre agli stati membri di mantenere un bilancio in pareggio. Se non c’è, ogni Paese dovrebbe essere libero di fare quello che gli pare, anche indebitandosi se lo ritiene necessario. Se sbaglia, fatti suoi. I mercati lo puniranno con tassi di interesse più [...]

  • 0

    Commenti. Italia quinta potenza mondiale per il surplus commerciale

    di Marco Fortis In momenti difficili come questi in cui la crescita tendenziale del Pil italiano ritorna sotto zero come nel lontano ultimo trimestre del 2013, in cui la fiducia e gli investimenti crollano, in cui la Commissione europea ci bacchetta sul debito pubblico e in cui servirebbe, come ha detto il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, un serio piano a medio termine per rilanciare l’economia, è importante non dimenticare chi siamo. E che se consentiamo alle nostre imprese di poter lavorare in condizioni minimamente normali possiamo uscire da qualsiasi guado. L’Italia non è soltanto la seconda industria manifatturiera d’Europa [...]

© 2013 | 2017 Studio Ragazzo-Pescari Professionisti Associati - All rights reserved. P.iva 01224480473