• 0

    Commenti. Un’ICE dinamica al servizio delle eccellenze

    di Fabrizio Onda Nell’intervista di Carmine Fotina al neo presidente dell’Ice Carlo Ferro (“Useremo la blockchain per tutelare il Made in Italy”) pubblicata martedì su questo giornale emerge un ampio spettro di obiettivi di azione, giustamente centrati sulla digitalizzazione come strumento per potenziare le piattaforme esportative delle imprese. Mi auguro che i nuovi vertici dell’Agenzia Ice, condividano due esigenze: dare continuità alle migliori azioni innovatrici intraprese dalle precedenti gestioni negli scorsi anni, e al tempo stesso, realizzare un’agenda che – oltre a qualificare sempre meglio il tradizionale ruolo di accompagnamento delle imprese alle più importanti fiere settoriali nazionali e internazionali e di [...]

  • 0

    Commenti. La madre di tutte le riforme? Spendere bene

    di Gustavo Piga Nella nota congiunturale dell’Ufficio parlamentare di bilancio spicca una tabella che riassume le condizioni attuali al ribasso della congiuntura mondiale. A fronte di una crescita 2019 del 3,5%, sempre trainata dai Paesi emergenti (+4,5%), sono i Paesi avanzati a segnare, come da decenni a questa parte, il passo, con una crescita minore al 2 per cento. Eppure all’interno del mondo sviluppato la condizione del convalescente è variegata: si passa dal 2,5% statunitense al solito 1% in meno dell’area euro, al solito 1% in meno addizionale dell’Italia. Non si pensasse tuttavia che questa particolare congiuntura europea al rischio [...]

  • 0

    I conti pubblici. Carlo Messina (Intesa Sanpaolo): ” Ripartire dai punti di forza. La crescita? Va ridotto il debito”

    Il banchiere: subito i cantieri per ospedali e scuole. Legami più stretti con l’Europa di Nicola Saldutti Ma l’Italia che Paese è? Sembriamo sempre in bilico tra l’essere un disastro o conservare una grande capacità di recupero. E di conquistare posizioni di leadership assolute, nonostante tutto. Carlo Messina, amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, di ritorno da Londra dove ha incontrato i principali investitori internazionali per presentare il bilancio della banca, dice una cosa: «Se nel 2019 l’economia italiana sta rallentando è il momento di mettere in campo nuove misure per tornare a crescere nel 2020. Partendo dai nostri punti di [...]

  • 0

    Crescita dimenticata. Promesse mancate sulle tasse

    Il taglio della pressione fiscale sembrava essere un obiettivo comune a tutte le forze politiche prima del 4 marzo. Ma nella manovra approvata di tagli ce ne sono ben pochi: la pressione fiscale — tranne che per pochi — aumenterà. Specie con le tasse locali di Francesco Giavazzi Quale è il problema più urgente da risolvere oggi in Italia? Di fronte a questa domanda i cittadini, almeno secondo il sondaggio pubblicato oggi dal Corriere, non hanno dubbi: per tre italiani su quattro la risposta è «il lavoro». Non il welfare o l’assistenza, cioè pensioni e reddito di cittadinanza: questi vengono molto [...]

  • 0

    Gestione d’impresa. PMI, raccolta capitali di terzi semplificata

    di Alessandro Pescari La Consob, con delibera 9.11.2018, n. 20686, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 29.11.2018, n. 278, ha apportato modifiche al regolamento Consob 14.05.1999, n. 11971 e s.m.i. (regolamento emittenti) relative alla soglia di esenzione dall’obbligo di pubblicare un prospetto per l’offerta pubblica di titoli in attuazione del Regolamento (UE) 2017/1129 (Regolamento Prospetto). Con questa delibera, tra l’altro, si è inteso favorire le PMI (Piccole, medie imprese) per la raccolta di capitali di terzi, innalzando la soglia di esenzione (da 5 a 8 milioni di euro) dall’obbligo di pubblicare un prospetto informativo, soggetto ad approvazione dell’Autorità di vigilanza. In tale [...]

© 2013 | 2017 Studio Ragazzo-Pescari Professionisti Associati - All rights reserved. P.iva 01224480473