News

Letture e approfondimenti per imprenditori (e non solo).

0

Il Made in Italy funziona non solo per le griffe

Industria | La crisi ha favorito il crescere di aziende che offrono prodotti creativi a basso prezzo. Molti producono in Italia. I primi risultati
Fashion.È arrivata la collezione dei nuovi marchi
Da Terranova a Elisabetta Franchi, abbigliamento e accessori si sono rinnovati. E i numeri iniziano a essere molto importanti
di Sacchi Maria Silvia

C’è chi ha scisso gli immobili destinandoli a una società nuova, come Ferrone e Cris Confezioni (Pinko). Chi, invece, gli immobili li ha fusi nella capogruppo, come ha fatto Imperial. Chi ha creato una holding come Antress Industry. Chi ha passato il testimone alla nuova generazione, come Teddy, e c’è anche chi si appresta a farlo.In questi ultimi anni si sono affermati, sono emersi e sono nati parecchi nomi nuovi nella moda. Il loro comun denominatore è che uniscono la creatività al prezzo basso, anche se un gruppo di loro – come Pinko (da cui è appena uscita Alessandra Facchinetti, direzione Tod’s), Patrizia Pepe, Liu Jo, Elisabetta Franchi – sta evolvendo, o già è evoluto, verso un lusso più tradizionale. Nonostante la crisi economica, sono società che arrivano o superano il giro d’affari di grandi brand del lusso e continuano a mettere a segno crescite a doppia cifra (nel grafico, una selezione), con buoni utili, in alcuni casi eccellenti. Hanno imprenditori spesso giovani. E negli ultimi mesi si nota tra tutti questi marchi la spinta a darsi una strutturazione diversa. Perché si stanno consolidando. Anche chi ha iniziato a muovere i primi passi solo sette anni fa, come Market Industrie (Jucca) che è arrivato a 20 milioni di euro, come Fcmna (Fracomina) 25 milioni di ricavi nel 2012, o come Silvian Heach (63 milioni di euro a 10 anni dalla fondazione).«Credo che gli imprenditori che lavorano in un certo modo e che vogliono affrontare i mercati internazionali non possano avere più decine di società separate l’una dall’altra e cercare di non pagare le tasse», dice Maurizio Setti, amministratore delegato di Antress Industry (marchi Manila Grace ed E-gò, circa 70 milioni di ricavi con obiettivo 110 milioni nel triennio) e amministratore unico della neonata holding Moulin Rouge: «L’abbiamo creata per una questione di trasparenza nei confronti delle banche e di chi lavora con noi».«Negli ultimi due anni in particolare c’è stato un cambiamento radicale del mercato ? spiega Diego Cotoloni, responsabile dello sviluppo del brand sui mercati esteri di Elisabetta Franchi, uno dei marchi che ha avuto uno dei maggiori recenti tassi di crescita ?. La fortuna di aziende come la nostra o dei nostri competitor è di aver sempre puntato sul prodotto più che sul brand. Ora dobbiamo investire sempre di più sui mercati esteri». La Russia, il Medio Oriente, la Cina. Una strada obbligata vista la crisi dei consumi in Italia. «Il mercato sta venendo verso di noi ? dice Adriano Aere, presidente di Imperial, azienda che conduce insieme alla moglie Emilia e che nel 2012 ha avuto una crescita dei ricavi del 15% e del 18,5% dell’Ebitda (margine operativo lordo) ?. Noi siamo un fast fashion, produciamo prima di vendere e questo richiede di avere un know how estremamente elevato per quanto riguarda la ricerca. Abbiamo bisogno della velocità: se un acquirente russo ordina oggi un abito verde, domani mi arriva il tessuto e dopo cinque giorni l’abito è già in vendita nel negozio». Per questo Imperial produce tutto in Italia, «tra Bologna, Ferrara, Rovigo, Faenza e Reggio Emilia, tutto dai tessuti alla confezione è made in Italy». E per tenere bassi i prezzi «abbiamo puntato sui volumi. Se guadagno un euro, un euro e mezzo per capo, su 5 milioni e mezzo di capi, quanti sono quelli che produciamo e sui quali abbiamo una rimanenza di un punto-un punto e mezzo, si può guadagnare e anche reinvestire. La nostra è una famiglia che ha sempre reinvestito tutto nell’azienda».

da Il Corriere della Sera, 25 febbraio 2013

© 2013 Studio Ragazzo-Pescari Professionisti Associati - All rights reserved. P.iva 01224480473