News

Letture e approfondimenti per imprenditori (e non solo).

0

Commercio online. Cina, record di Alibaba nel “Giorno dei single”: 25 miliardi di dollari

É il trionfo della classe media cinese, dal 2015 numericamente superiore a quella degli Stati Uniti

di Marco Sabella

Il gigante dell’ecommerce cinese, Alibaba, sbanca ancora nel giorno della festa dei single. E l’undici novembre — 11 / 11 — diventata un evento on line atteso da centinaia di milioni di consumatori in Cina e non solo, facendo registrare un volume di vendite di 25,4 miliardi di dollari (168,2 miliardi di yuan) in 24 ore. Oltre un miliardo di dollari all’ora, un dato che polverizza il record già impressionante dello scorso anno, quando l’ammontare degli ordinativi si era fermato a quota 17,8 miliardi di dollari. Nei primi due minuti dell’iniziativa, Alibaba aveva già registrato ordini per un miliardo di dollari ed era arrivata a quota dieci miliardi di dollari nel giro di un’ora: ritmi che eclissano eventi analoghi negli Stati Uniti, come il Black Friday o il Cyber Monday, e che superano anche le stime più ottimiste, come quelle di Citigroup, che aveva preventivato un volume di vendite attorno ai 24 miliardi di dollari.

Circa il 90% delle transazioni sono avvenute via smartphone. Nike, il produttore cinese di dispositivi mobili Xiaomi e il gigante giapponese dell’abbigliamento Uniqlo, sono stati tra i brand protagonisti della maratona dello shopping di quest’anno, che ha segnato un aumento dei volumi del 39% rispetto al record del 2016 e che viene osservata attentamente come un barometro della capacità di spesa e dei gusti della crescente classe media cinese, dal 2015 numericamente superiore a quella degli Stati Uniti, secondo un rapporto di Credit Suisse.

dal Corriere della Sera del 12.11.2017

© 2013 | 2017 Studio Ragazzo-Pescari Professionisti Associati - All rights reserved. P.iva 01224480473